• /
  • news
  • /
  • Quando l’auto si trasforma in un drone

Quando l’auto si trasforma in un drone


Tags: Curiosità

Pop.Up: Italdesign e Airbus insieme per dare vita all’auto-drone

Pop. Up, l’auto che si diventa drone presentata al Salone di Ginevra, una visione innovativa di design tutto italiano. Airbus (costruttore europeo di aeromobili) ha ideato il prototipo come visione dell’auto volante pensata per popolare le “strade” nel 2030. La Pop. Up “automobile” raggiunge i 100 km/h, con un’autonomia di 130 km con un tempo di ricarica di circa 15 minuti. La tecnologia che dà vita al veicolo è basata sulla prenotazione via smartphone del viaggio, che successivamente arriva per far salire a bordo i passeggeri e li porta alla destinazione scelta. Questo prototipo vi conquisterà con i suoi 4+4 motori controrotanti, posizionati sul tetto e che sollevano la capsula, in fibra di carbonio (200 kg, per una lunghezza di 2,6 metri) facendo spiccare il volo in verticale proprio come i droni. Anche nella versione aerea, Pop. Up può arrivare ad una velocità massima di 100 km/h, mentre l’autonomia scende a 100 chilometri. L’intelligenza artificiale di cui il sistema è dotato, calcola il percorso migliore e la modalità (automobile o drone) in base alle abitudini e alle necessità del passeggero, realizzando così un itinerario ad hoc. Raggiunta la destinazione, il passeggero può scendere e Pop.Up torna in autonomia nelle stazioni di ricarica. Presentato al Salone di Ginevra, questo meraviglioso prototipo sarà esposto sullo stand Italdesign fino al 19 marzo.



Articoli correlati

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA DEL CARBURANTE


01/07/2019

Fatturazione elettronica del Carburante,obbligo dall'ultima legg di bilancio ............


Leggi


Da Toyota arriva e-Palette, vettura che diventa furgone o negozio...


10/01/2018

Totalmente elettrico ed a guida autonoma, vuole ridisegnare il concetto di business

Al CES di Las Vegas sono sempre tante le novità. ...


Leggi


Auto futuristiche: sempre più vicini grazie a ricerche del Mit


09/01/2018

L'italiano Valerio Varricchio tra i protagonisti delle ricerche sulla guida autonoma

Le auto sono sempre più futuristiche ed un contributo importante in questo senso lo sta dando anche l'italiano Valerio Varricchio che collabora da tempo ad una ricerca presso il Massachusetts Institute of Technology (Mit). ...


Leggi