• /
  • news
  • /
  • Le auto più pericolose di sempre

Pubblicità

Le auto più pericolose di sempre


Tags: Curiosità

Quando la sicurezza non era al primo posto

Pubblicità

Progettisti e produttori hanno fatto diversi miglioramenti ai veicoli nel corso dell'ultimo secolo. Le auto sono ora più veloci, più c efficienti e anche più lussuose che mai. Tuttavia, il miglioramento più grande è probabilmente arrivato nel reparto della sicurezza. In passato, coloro che desideravano percorrere distanze più lunghe mettevano inconsapevolmente le loro vite a rischio perché sceglievano una modalità sbagliata di trasporto. Parliamo dei materiali utilizzati per costruire le vetture che erano completamente inadeguati, strani design che potevano portare a delle conseguenze imprevedibili. Una volta comprovata le tecnologie di sicurezza, non erano abbastanza avanzate per essere efficienti. Ora, però, con metodi di sicurezza sempre più avanzati, possiamo dire che non è stato mai così sicuro viaggiare in un’automobile, ma qualcosa invece è andato storto per seguenti veicoli, rendendoli i più pericolosi di sempre:

1. DeLorean DMC-12

Il design unico della vettura, con le porte ad ala di gabbiano, in caso di incidente, le porte si bloccherebbero. Lo sportello e i finestrini piccoli renderebbero molto difficile per chiunque di fuggire se intrappolati all’interno

2. Ford Mustang

Le statistiche indicano che le collisioni e le morti che coinvolgono la Mustang sono quattro volte più frequente come con la vettura medi. 

3. Hyundai Pony

Questa vettura ha avuto una se rie di problemi con conseguenti incidenti. Il problema principale è lil materiale a basso costo utilizzato per costruire il telaio e il corpo dell’auto.

4. Geely CK

Molti di questi veicoli non hanno nemmeno l’airbag, e addirittura, quando messe a dura prova, il corpo dell’auto era incline a crollare quasi completamente.

5. Chevy Colorado

Le statistiche mostrano che, su un milione di incidenti, 93 persone muoiono. Gran parte di queste morti sono avvenute in incidenti che non hanno coinvolto un altro veicolo, questo suggerisce che  è molto facile perdere il controllo della vettura.

6. Audi 5000

Le stime indicano che la vettura avrebbe potuto essere responsabile di quasi 1.000 arresti e sei morti a causa di un sistema difettoso.

7. Toyota Yaris

Anche con tecnologie di sicurezza avanzate, le piccole dimensioni della Toyota non sono sempre efficaci. Chi si trova all’interno della vettura sente, in caso di incidente, l’impatto molto più forte rischiando di rimanere schiacciato facilmente.

8. Chevrolet Corvair

Purtroppo i guidatori avrebbero perso spesso il controllo della vettura per colpa del motore montato posteriormente.

9. Ford Bronco II

Sfortunatamente, è una vettura pesante nella parte superiore e, combinato a una sospensione difettosa, il risultato è che l'auto ha una grande propensione a ribaltarsi.

10. Chery A15

 

I test effettuati mostrano che il corpo della vettura è portato ad accartocciarsi quasi completamente durante una collisione.



Articoli correlati

Bollo auto, facciamo chiarezza: come evitare le multe?


23/11/2020

Siamo a ridosso del bollo auto, come si devde comportare chi noleggia un veicolo a lungo termine?

Siamo a ridosso della fine dell'anno e proprio in questo periodo si percepisce un grandissimo caos inerentemente al pagamento della tassa di proprietà, ancor più nota come bollo auto....


Leggi


Catene da neve o pneumatici invernali?


17/11/2020

In gran parte delle provincie italiane con l’approssimarsi della stagione invernale si avvicina anche il tempo dell’obbligatorietà di montare pneumatici invernali o catene da neve.

E’ tornato inesorabile l’inverno e per gli automobilisti si ripresentano i quesiti inerenti alle norme che obbligano all’uso di catene da neve o pneumatici invernali....


Leggi


Auto ferma in autostrada. Cosa fare?


12/10/2020

La tua auto è in panne in autostrada. Quali sono le procedure più sicure e che salvino il tuo portafoglio?

La tua auto è in panne in autostrada. Quali sono le procedure più sicure e che salvino il tuo portafoglio? Trovarsi a grande distanza da casa, in una situazione di stallo è di sicuro una preoccupazione frequente prima di mettersi in viaggio. Ma se accade, facendo alcune...


Leggi