• /
  • news
  • /
  • Italia e l’esportazione di automobili

Italia e l’esportazione di automobili


Tags: Curiosità

13° posto a livello mondiale per l’esportazione di auto

L’esportazione del petrolio greggio occupa il primo posto della classifica dei prodotti portati all’estero, il commercio di automobili viene subito dopo. Nel 2015 il fatturato globale di vetture esportate è incrementato del 5,5% rispetto ai 4 anni precedenti. I paesi dell’Unione Europea mostrano il valore più alto di denaro per l’esportazione di automobili, stiamo parlando di circa 363,9 miliardi di dollari, esattamente il 45,1% delle esposizioni internazionali del settore. La meta delle spedizioni di vetture cambiano a seconda delle marche e dei mercati di riferimento, ma la maggior parte delle consegne avviene nei paesi dell’Europa occidentale, l’Asia e l’Africa. Per quello che riguarda l’Italia, da sempre una nazione storica per la produzione automobilistica, il Bel Paese occupa il 13° posto nella classifica internazionale degli esportatori di veicoli, in termini di denaro si parla di circa 14 miliardi di dollari (il 2,8% dell’export mondiale). Nella vetta della classifica troviamo la Germania con 152,7 miliardi di dollari, ovvero il 22,7% del mercato mondiale, seguita dal Giappone con “solo” 86,1 miliardi di dollari. Gli Stati Uniti occupano il terzo posto, Canada il quarto e la Corea del Sud il quinto posto della classifica mondiale con il 6,2% del mercato.



Articoli correlati

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA DEL CARBURANTE


01/07/2019

Fatturazione elettronica del Carburante,obbligo dall'ultima legg di bilancio ............


Leggi


Da Toyota arriva e-Palette, vettura che diventa furgone o negozio...


10/01/2018

Totalmente elettrico ed a guida autonoma, vuole ridisegnare il concetto di business

Al CES di Las Vegas sono sempre tante le novità. ...


Leggi


Auto futuristiche: sempre più vicini grazie a ricerche del Mit


09/01/2018

L'italiano Valerio Varricchio tra i protagonisti delle ricerche sulla guida autonoma

Le auto sono sempre più futuristiche ed un contributo importante in questo senso lo sta dando anche l'italiano Valerio Varricchio che collabora da tempo ad una ricerca presso il Massachusetts Institute of Technology (Mit). ...


Leggi