• /
  • news
  • /
  • Italia e l’esportazione di automobili

Italia e l’esportazione di automobili


Tags: Curiosità

13° posto a livello mondiale per l’esportazione di auto

L’esportazione del petrolio greggio occupa il primo posto della classifica dei prodotti portati all’estero, il commercio di automobili viene subito dopo. Nel 2015 il fatturato globale di vetture esportate è incrementato del 5,5% rispetto ai 4 anni precedenti. I paesi dell’Unione Europea mostrano il valore più alto di denaro per l’esportazione di automobili, stiamo parlando di circa 363,9 miliardi di dollari, esattamente il 45,1% delle esposizioni internazionali del settore. La meta delle spedizioni di vetture cambiano a seconda delle marche e dei mercati di riferimento, ma la maggior parte delle consegne avviene nei paesi dell’Europa occidentale, l’Asia e l’Africa. Per quello che riguarda l’Italia, da sempre una nazione storica per la produzione automobilistica, il Bel Paese occupa il 13° posto nella classifica internazionale degli esportatori di veicoli, in termini di denaro si parla di circa 14 miliardi di dollari (il 2,8% dell’export mondiale). Nella vetta della classifica troviamo la Germania con 152,7 miliardi di dollari, ovvero il 22,7% del mercato mondiale, seguita dal Giappone con “solo” 86,1 miliardi di dollari. Gli Stati Uniti occupano il terzo posto, Canada il quarto e la Corea del Sud il quinto posto della classifica mondiale con il 6,2% del mercato.



Articoli correlati

Una Ferrari per bambini al prezzo di 120.000 euro


23/08/2021

Anche i ragazzini potranno avere una ferrari e non di quelle giocattolo!

La Ferrari ha creato un'auto giocattolo per ragazzini a partire da 14 anni, alla modica cifra di 120000€......


Leggi


L'hotel perfetto per gli appassionati di auto?


05/08/2021

C'è l'hotel perfetto per gli appassionati di auto? Sicuramente l'hotel V8 in Germania potrebbe essere un buon candidato.

Se sei appassionato di auto non puoi assolutamente perderti questo hotel, il V8 in Germania......


Leggi


La crisi dei mezzi di trasporto pubblici con il covid


22/07/2021

Gli italiani sono diffidenti nei confronti dell'uso del trasporto pubblico con la pandemia e sono inclini a utilizzare la propria auto come mezzo di trasporto preferito per i loro viaggi.

Con la pandemia l'utilizzo dei mezzi pubblici diminuisce, aumenta invece l'uso di macchine proprie e a noleggio....


Leggi