• /
  • news
  • /
  • Dal Michigan, manichini più verosimili per i crash test

Dal Michigan, manichini più verosimili per i crash test


Tags: Curiosità

Ideati da università Michigan, rispecchiano meglio il profilo dei guidatori

L'era moderna permette anche questo: i vecchi manichini usati da sempre nei crash test, vengono oggi affiancati da esemplari più verosimili alla realtà.
Dal manichino "obeso" a quello "anziano": gli esperimenti sulla sicurezza stradale passano dall'introduzione di queste nuove tipologie di modelli di crash test dummies. Come riportato dal sito della Cnn, a presentare i nuovi manichini è stato l'International Center for Automotive Medicine (ICAM) dell'Università del Michigan. Uno di essi pesa ben 123 chilogrammi e l'altro è stato disegnato sul modello di una signora anziana di circa 70 anni. Come ha spiegato Stewart Wang, uno fra gli ideatori dell'iniziativa, "la dimensione del corpo è importante per testare le reali conseguenze di un incidente stradale. Ed oggi il mondo è pieno di persone obese o fortemente sovrappeso". Secondo alcuni studi, le persone con questa corporatura tendono a scivolare sotto la cintura in caso di incidente. A testimonianza che la rispondenza a seguito di uno scontro stradale può variare a seconda della corporatura del conducente/passeggiero che lo subisce.
Per riuscire a modellare i manichini e a renderli più simili alla realtà, sono stati utilizzati più di 6000 scannerizzazioni di corpi estrpolati da un grande database, ottenendo un risultato molto vicino alla tipologia media di corporatura umana. 



Articoli correlati

Da Toyota arriva e-Palette, vettura che diventa furgone o negozio...


10/01/2018

Totalmente elettrico ed a guida autonoma, vuole ridisegnare il concetto di business

Al CES di Las Vegas sono sempre tante le novità. ...


Leggi


Auto futuristiche: sempre più vicini grazie a ricerche del Mit


09/01/2018

L'italiano Valerio Varricchio tra i protagonisti delle ricerche sulla guida autonoma

Le auto sono sempre più futuristiche ed un contributo importante in questo senso lo sta dando anche l'italiano Valerio Varricchio che collabora da tempo ad una ricerca presso il Massachusetts Institute of Technology (Mit). ...


Leggi


Polizia tedesca presto alla guida della Volskwagen Golf 400R


08/01/2018

Elaborata da Oettinger, tocca i 310 km/h di velocità

Grazie al contributo di Oettinger, la polizia tedesca potrà dotarsi di un vero e proprio bolide per rincorrere i furfanti. Stiamo parlando della Volskwagen Golf 400R, potenziata da alcune migliorie e in grado di arrivare da 0 a 100 km/h in poco meno di 4 secondi....


Leggi