• /
  • news
  • /
  • 58 anni senza patente, e non sentirli

58 anni senza patente, e non sentirli


Tags: Curiosità

L’incredibili storia di un romagnolo 76enne

Questa incredibile storia racconta di un anziano romagnolo di 76 anni che ha guidato senza patente per ben 58 anni. Fermato e, logicamente, multato nella strade di Misano Adriatico (Rimini) a causa di un controllo della Polizia Municipale con il sistema “targa system” (sistema di riconoscimento targhe progettato per le forze dell’ordine). La patente, a questo buon uomo, non gli è stata ritirata perché in 58 anni di guida non ha mai dato l’esame, dunque la sua penale sarà pagare la modica cifra di 5.000 euro. A fermare il protagonista della vicenda sono stati i vigili, dopo aver constatato che il veicolo era senza copertura assicurativa grazie al targa system. La vecchia Fiat Panda ora è posta sotto sequestro, e chissà se il furbetto della patente starà pensando di dare l’esame di guida a 76 anni, dopo oltre mezzo secolo passato indenne al volante. Quando all’anziano sono state poste le dovute domande, ha risposto che avrebbe dovuto dare l’esame per ottenere la patente nel 1958, ma che non si è mai presentato, e sono passati così tanti anni che non sa nemmeno lui stesso il motivo per cui non l’ha mai dato. Il motivo per cui ha continuato senza il documento per tutto questo tempo, è perché in realtà non gli era mai capitato di essere stato fermato dalle forze dell’ordine e dover far vedere la patente.



Articoli correlati

La crisi dei mezzi di trasporto pubblici con il covid


22/07/2021

Gli italiani sono diffidenti nei confronti dell'uso del trasporto pubblico con la pandemia e sono inclini a utilizzare la propria auto come mezzo di trasporto preferito per i loro viaggi.

Con la pandemia l'utilizzo dei mezzi pubblici diminuisce, aumenta invece l'uso di macchine proprie e a noleggio....


Leggi


1000 Miglia 2021: torna da mercoledì 16 a sabato 19 giugno


15/06/2021

Il 16 giugno 2021 prenderà il via la 39° edizione commemorativa della “Freccia Rossa”, “la corsa più bella del mondo”, secondo la celebre definizione di Enzo Ferrari, che partirà da Brescia e tornerà il 19 giugno, dopo aver visitato alcune delle borghi più suggestivi d'Italia.

Il 16 giugno si dará il via alla Mille miglia, la corsa piú bella del mondo...


Leggi


L'effetto degli incentivi auto: a settembre +9.5% per il mercato


04/12/2020

In ripresa il mercato dell'auto e ciò grazie alla norma contenuta nel Decreto Rilancio

Analisi del centro studi Promoter: il merito è della norma contenuta nel Decreto Rilancio....


Leggi