• /
  • news
  • /
  • Vw: ingegnere italiano accusato in Usa alterazione emissioni CO2

Vw: ingegnere italiano accusato in Usa alterazione emissioni CO2


Tags: Curiosità

'Ordinò di programmare i diesel per ingannare i test sulle emissioni'

Viene da Detroit la notizia secondo cui le autorità USA hanno accusato un ex dirigente AUDI di aver disposto la programmazione dei motori diesel in modo da bypassare i test sulle immissioni di CO2. Il dirigente Volskwagen è un italiano sessantenne, Giovanni Pamio, che è stato ritenuto fra i principali responsabili di una manovra che ha portato ad una multa di oltre 20 miliardi di dollari alla Casa tedesca. Prima di Pamio, altri 7 dirigenti sono stati coinvolti nelle indagini sulle manomissioni ai diesel VW condotte da FBI e sezione criminale dell'Agenzia statunitense per la tutela ambientale.
Da volskwagen l'ammissione che i motori diesel VW, Porsche e Audi da 2 o 3 litri erano stati programmati con lo scopo di aggirare i controlli anti inquinamento. La truffa è stata poi smascherata dalle indagini portate avanti dalla West Virginia University. 



Articoli correlati

Sparco, dalle corse alla vita quotidiana


04/08/2020

Sparco comincia la sua avventura con le tute racing, che renderanno il marchio famoso in tutto il mondo delle corse automobilistiche, e successivamente con i sedili da corsa....


Leggi


LA FATTURAZIONE ELETTRONICA DEL CARBURANTE


01/07/2019

Fatturazione elettronica del Carburante,obbligo dall'ultima legg di bilancio ............


Leggi


Da Toyota arriva e-Palette, vettura che diventa furgone o negozio...


10/01/2018

Totalmente elettrico ed a guida autonoma, vuole ridisegnare il concetto di business

Al CES di Las Vegas sono sempre tante le novità. ...


Leggi