• /
  • news
  • /
  • Volvo prevede di aprire una terza fabbrica in Europa entro il 2025 per vendere piú auto elettriche

Volvo prevede di aprire una terza fabbrica in Europa entro il 2025 per vendere piú auto elettriche


Tags: News

Volvo prevede di aprire una terza fabbrica in Europa entro il 2025. In Volvo hanno fissato l'obiettivo di vendere più di 1,2 milioni di auto all'anno a partire dal 2025.

Significherebbe un aumento dell'80% delle sue vendite rispetto alle vendite attuali, che hanno superato le 661.000 auto nel 2020. Ma per raggiungere questo obiettivo, ha bisogno di espandere la sua attuale capacità produttiva, che raggiunge 1,2 milioni di auto all'anno.


Il produttore svedese ha attualmente due stabilimenti in Europa: uno a Torslanda (Svezia) e un altro a Gent (Belgio ), da cui proviene l'intera gamma di Volvo XC40 e C40, il suo primo modello disponibile esclusivamente come auto elettrica.

Apriranno il terzo stabilimento in Europa ma non è ancora chiaro dove sarà ubicato tale impianto.

A livello mondiale Volvo ha attualmente uno stabilimento negli Stati Uniti, tre in Cina e due in Europa. Insieme hanno una capacità massima di 1,2 milioni di unità.


Al momento, secondo la stessa Volvo, solo il 3,1% delle sue vendite globali nei primi 10 mesi del 2021 riguardava auto elettriche. In totale, ha venduto 18.261 auto elettriche in tutto il mondo, con l'Europa come primo mercato per questo tipo di auto (11.537 unità).

Nel nostro continente ha venduto più di 90.000 auto ibride plug-in. In Europa, nel terzo trimestre del 2021, la quota di mercato delle auto elettriche ha raggiunto il 9,8% delle vendite.


È così che Volvo realizza la maggior parte delle sue vendite di auto elettrificate in Europa (finora quest'anno ha venduto solo 550 auto elettriche in Cina e poco più di 5.000 unità negli Stati Uniti). In questo senso, sembra logico che si cerchi una terza fabbrica in Europa. Un'altra cosa molto diversa è se alla fine la domanda sarà così forte come credono in Volvo da giustificare un terzo stabilimento.



Articoli correlati

L'Europa leader per reciclaggio batterie nei prossimi anni


28/11/2021

L'Europa potrebbe diventare leader nel riciclaggio di batterie per auto elettriche rispetto alla Cina grazie alle rinnovabili.

L'europa potrebbe diventare leader per il reciclaggio di batterie...


Leggi


Una nuova minaccia incombe sulla produzione automobilistica:...


11/11/2021

Con la Cina epicentro delle tensioni commerciali globali, l'industria automobilistica sta affrontando il susseguirsi di crisi logistiche. L'ultima, una carenza di magnesio proveniente dalla Cina, materia prima fondamentale per la produzione di alluminio.

Per fine novembre le case automobilistiche potrebbero rimanere senza magnesio...


Leggi


La crisi energetica minaccia le auto diesel


04/11/2021

I principali produttori europei di AdBlue hanno paralizzato la produzione dell'additivo a causa dell'aumento del prezzo del gas.

L'aumento del costo di AdBlue mette a rischio le auto diesel...


Leggi