• /
  • news
  • /
  • Vacanze in auto, i consigli per partire con i bambini a bordo

Vacanze in auto, i consigli per partire con i bambini a bordo


Tags: Curiosità

Sicurezza al top con seggiolini omologati e fissando i bagagli

Non tutti i vacanzieri sono uguali. Alcuni di essi sono dei passeggeri particolari: i bambini. Ad esempio, fino ai 150 cm di altezza non necessitano di cinture bensì dell'apposita navicella da viaggio. E proprio quest'ultima deve rispettare due requisiti fondamentali: essere omologata per legge (la sigla da trovare è ECE R 44/03) e non essere roba usata in quanto più soggetta a deterioramento e quindi meno sicura. Questo perchè le sollecitazioni del tragitto possono compromettere le consuete doti di tenuta di cinture e fibbie. Oltre a ciò, va applicato al finestrino un apposito sistema di schermatura dei raggi solari, misura precauzionale spesso trascurata. E per ultimo ma non per importanza, anche la messa in sicurezza dei bagagli che non devono muoversi all'interno della vettura successivamente a manovre brusche e improvvise.



Articoli correlati

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA DEL CARBURANTE


01/07/2019

Fatturazione elettronica del Carburante,obbligo dall'ultima legg di bilancio ............


Leggi


Da Toyota arriva e-Palette, vettura che diventa furgone o negozio...


10/01/2018

Totalmente elettrico ed a guida autonoma, vuole ridisegnare il concetto di business

Al CES di Las Vegas sono sempre tante le novità. ...


Leggi


Auto futuristiche: sempre più vicini grazie a ricerche del Mit


09/01/2018

L'italiano Valerio Varricchio tra i protagonisti delle ricerche sulla guida autonoma

Le auto sono sempre più futuristiche ed un contributo importante in questo senso lo sta dando anche l'italiano Valerio Varricchio che collabora da tempo ad una ricerca presso il Massachusetts Institute of Technology (Mit). ...


Leggi