• /
  • news
  • /
  • Unrae, 8 i neolaureati vincitori delle borse di studio

Unrae, 8 i neolaureati vincitori delle borse di studio


Tags: Curiosità

Sei mesi di stage nelle case auto associate

L'UNRAE, cioè l'Unione NAzionale Rappresentanti dei veicoli esteri in Italia, ha messo a disposizione ben 8 borse di studio per giovani neolaureati affinchè trovino inserimento nel mondo del lavoro. Le otto migliori tesi di laurea in Marketing Automobilistico sono state premiate con un premio di 1.200 euro e uno stage di 6 mesi presso le case automobilistiche socie Unrae. Arriva a 145 il numero di laureati che hanno avuto la bravura di poter beneficiare del contributo Unrae, in un periodo di tempo di 17 anni poichè l'iniziativa è nata nel 2000 e si ritiene possa proseguire ancora a lungo nel tempo.
I vincitori del 2017 riceveranno il premio in occasione dell'assemblea generale dei soci Unrae nella prossima primavera e sono: Elisabetta Gaiarsa (108/110), Marco Luzi (110/110), Pietro Piazza (110/110 e lode) e Mattia Vanini (110/110 e lode) dell'università commerciale Luigi Bocconi di Milano, Valeria Leogrande (109/110) e Madia Reina (106/110) della Libera università di lingue e comunicazione (Iulm) di Milano, Gabriele Gheza (110/110 e lode) dell'università degli studi di Brescia e Michele Scipioni (108/110) dell'università degli studi di Firenze.
Congratulazioni a tutti!



Articoli correlati

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA DEL CARBURANTE


01/07/2019

Fatturazione elettronica del Carburante,obbligo dall'ultima legg di bilancio ............


Leggi


Da Toyota arriva e-Palette, vettura che diventa furgone o negozio...


10/01/2018

Totalmente elettrico ed a guida autonoma, vuole ridisegnare il concetto di business

Al CES di Las Vegas sono sempre tante le novità. ...


Leggi


Auto futuristiche: sempre più vicini grazie a ricerche del Mit


09/01/2018

L'italiano Valerio Varricchio tra i protagonisti delle ricerche sulla guida autonoma

Le auto sono sempre più futuristiche ed un contributo importante in questo senso lo sta dando anche l'italiano Valerio Varricchio che collabora da tempo ad una ricerca presso il Massachusetts Institute of Technology (Mit). ...


Leggi