• /
  • news
  • /
  • Stellantis annuncia la data per convertire Alfa Romeo, DS e Lancia in marchi 100% elettrici

Stellantis annuncia la data per convertire Alfa Romeo, DS e Lancia in marchi 100% elettrici


Tags: Elettrica

Stellantis ha annunciato i suoi piani per convertire Alfa Romeo, DS e Lancia in marchi completamente elettrici. La prima a farlo sarà DS, dal 2024, mentre Alfa Romeo non farà lo stesso fino al 2027.

Stellantis ha presentato i risultati finanziari del primo semestre dell'anno e, in occasione della stessa manifestazione, ci ha lasciato anche importanti. Ed è che il gruppo ha annunciato la data in cui Alfa Romeo, DS e Lancia diventeranno marchi esclusivamente elettrici.


Il mese scorso Stellantis ha annunciato un investimento di 30.000 milioni di euro fino al 2025 per rendere totalmente elettrici i 14 marchi del gruppo. Una strategia che prevede lo sviluppo di quattro nuove piattaforme per auto, la costruzione di cinque fabbriche di batterie in Europa e Nord America e lo sviluppo del proprio software.


La prima ad essere completamente elettrica sarà DS, che dal 2024 lancerà solo nuovi modelli elettrici. Ciò non significa che da quel momento in poi venderà solo auto elettriche. Continuerà a vendere i modelli esistenti fino al completamento del loro ciclo commerciale, ma i modelli che verranno lanciati nuovi dal 2024 saranno esclusivamente elettrici.


Poi sarà il turno di Lancia. Stellantis ha davanti a sé il lavoro per rilanciare il marchio Lancia, ormai quasi scomparso fuori dall'Italia per il quale ha concesso una durata massima di dieci anni. In questo tentativo di rinascita, l'elettrificazione sarà ovviamente presente. Nel 2024 Lancia sarà completamente elettrificata e dal 2026 in poi verranno lanciate solo Lancia elettriche a batteria.

Dal canto suo, Alfa Romeo sarà un marchio elettrico dal 2027 in Europa, Nord America e Cina. Il marchio del biscione, uno dei più antichi del mondo automobilistico, avrà una gamma composta da modelli a batteria in cui, ricordiamo, uno dei primi ad arrivare sarà un B-SUV elettrico che, in assenza di un nome ufficiale, è conosciuta come Alfa Romeo Brennero. Prima dell'arrivo dell'Alfa Romeo Tonale, SUV di medie dimensioni.


Per le normative antinquinamento le case automobilistiche avranno una proporzione crescente di auto elettriche nella loro gamma. Secondo le previsioni di Stellantis, nel 2030 le vendite di auto elettriche e ibride raggiungeranno il 70% delle auto nuove in Europa e il 40% negli Stati Uniti. In questo contesto, tutti i marchi del gruppo offriranno modelli elettrici e alcuni di essi, soprattutto quelli che avranno più peso in Europa, diventeranno marchi esclusivamente elettrici.


Va ricordato che, all'interno del gruppo Stellantis, esistono già altri marchi con una data programmata per vendere solo auto elettriche. Opel sarà un marchio completamente elettrico dal 2028 e Fiat farà lo stesso dal 2030. Vale anche la pena ricordare che Jeep lancerà la sua prima auto elettrica nel 2023.



Articoli correlati

Il vero inquinamento delle auto elettriche


27/07/2022

Le auto elettriche sono veramente meno inquinanti delle controparti a combustione? In questo articolo di autonoleggio.it verranno esposti i dati di produzione delle materie prime fino alla contaminazione dell'ambiente dopo la messa su strada, così come dopo, con lo smantellamento dei componenti.

Auto elettriche: produzione e inquinamento....


Leggi


La fine dell'auto a combustione minaccia mezzo milione di posti...


10/12/2021

La produzione di batterie compenserebbe solo la metà dei posti di lavoro, che oltretutto toccherebbero a lavoratori con un profilo diverso da quelli attuali.

La fine dell'auto a combustione prevista per il 2035 farebbe perdere il lavoro ad un milione di persone del settore...


Leggi


Toyota presenta il suo piano per ridurre le emissioni a zero in...


05/12/2021

L'azienda giapponese ha tenuto in questi giorni il Kenshiki Forum 2021 dove ha presentato il suo piano per ridurre al 100% i livelli di emissioni di CO2. Un obiettivo che sperano di raggiungere nel 2035.

L'azienda Toyota vuole implementare i suoi veicoli ad emissioni zero....


Leggi