• /
  • news
  • /
  • Salone di Ginevra: nuova Volvo XC60 con funzione di sterzata automatica

Salone di Ginevra: nuova Volvo XC60 con funzione di sterzata automatica


Tags: Curiosità

Nuova funzionalità per evitare incidenti ad integrazione del dispositivo City Safety

Presente al Salone di Ginevra dal 9 al 19 Marzo p.v., la nuova Volvo XC60 offre una nuova funzionalità molto importante in ottica di sicurezza. Un sistema di sterzata automatica che secondo gli ideatori della casa svedese dovrebbe garantire la diminuzione degli incidenti che si verificano ogni anno nelle principali città.
La sterzata automatica è una soluzione che integra l'operatività dell'attuale City Safety, sistema già collaudato di frenata automatica del veicolo per evitare tamponamenti o limitare i danni nei casi in cui questi siano inevitabili. Attiva fra i 50 km/h e i 100 km/h di velocità del veicolo, la nuova opzione permette di evitare un ostacolo presente sulla strada o un altra vettura che ostacola la marcia della propria, in tutte quelle situazioni in cui il City Safety non sarebbe in grado di arrestare il mezzo per evitare la collisione.
A completamento dell'innovazione della sterzata automatica, Volvo ha messo a punto altre due sofisticate soluzioni elettroniche, al debutto sempre sulla XC60. La prima è l'Oncoming Lane Mitigation, che opera per evitare la collisione con veicoli che sopraggiungono in senso opposto di marcia e che si attiva per velocità comprese tra i 60 km/h e i 140 km/h.
L'OLM lancia un segnale di avvertimento per il pilota che involontariamente dovesse invadere la corsia di marcia opposta, correggendone automaticamente la traiettoria e ripristinare la direzione esatta. L'altra novità è in realtà un aggiornamento del sistema opzionale di avviso di veicoli presenti nell'angolo cieco di chi si trova alla guida, il Blind Spot Information System. Oltre alla segnalazione con una spia luminosa, il nuovo BLIS prevede la funzionalità di sterzata assistita che consente alla vettura di rimettersi all'interno della propria corsia di marcia evitando il rischio di impatto con altri mezzi provenienti da dietro e non individuati tempestivamente dal guidatore.
Sulla nuova XC60 saranno poi disponibili altri avanzati dispositivi di sicurezza già offerti sull'ammiraglia XC90 come il Large Animal Detection che rileva la presenza di animali di grandi dimensioni sulla carreggiata oppure il Runoff Road Mitigation che serve alla riduzione dell'impatto in caso di uscita dalla carreggiata.



Articoli correlati

Da Toyota arriva e-Palette, vettura che diventa furgone o negozio...


10/01/2018

Totalmente elettrico ed a guida autonoma, vuole ridisegnare il concetto di business

Al CES di Las Vegas sono sempre tante le novità. ...


Leggi


Auto futuristiche: sempre più vicini grazie a ricerche del Mit


09/01/2018

L'italiano Valerio Varricchio tra i protagonisti delle ricerche sulla guida autonoma

Le auto sono sempre più futuristiche ed un contributo importante in questo senso lo sta dando anche l'italiano Valerio Varricchio che collabora da tempo ad una ricerca presso il Massachusetts Institute of Technology (Mit). ...


Leggi


Polizia tedesca presto alla guida della Volskwagen Golf 400R


08/01/2018

Elaborata da Oettinger, tocca i 310 km/h di velocità

Grazie al contributo di Oettinger, la polizia tedesca potrà dotarsi di un vero e proprio bolide per rincorrere i furfanti. Stiamo parlando della Volskwagen Golf 400R, potenziata da alcune migliorie e in grado di arrivare da 0 a 100 km/h in poco meno di 4 secondi....


Leggi