• /
  • news
  • /
  • Revisione patente di guida anche a seguito di lievi infrazioni

Revisione patente di guida anche a seguito di lievi infrazioni


Tags: Curiosità

Sentenza del Tar della Toscana

Basta poco per farsi ritirare la patente. Ne è esempio quanto emerge dal pronunciamento numero 681 del 12 aprile, pubblicato il 12 maggio 2017, con cui il Tribunale amministrativo regionale (TAR) ha infatti respinto il ricorso di un automobilista contro il provvedimento di revisione proposto dalla Motorizzazione Civile di Pisa in seguito all'investimento di un pedone, senza conseguenze fisiche per quest'ultimo. I carabinieri poi intervenuti su chiamata dell'automobilista, non hanno rilevato alcuna infrazione. 
Il collegio di Firenze, confermando recenti orientamenti analoghi del TAR Venezia III (9 gennaio 2017 n. 9) e del TAR Piemonte II (15 novembre 2016 n. 1411), ha chiarito: ''i provvedimenti di revisione della patente di guida non presuppongono l'accertamento di una violazione delle norme sul traffico o di quelle penali o civili, ma sono adottati in dipendenza di qualunque episodio che giustifichi un ragionevole dubbio sulla persistenza dell'idoneità psicofisica o tecnica alla conduzione dei veicoli a motore''. Per questo motivo - si legge sempre nella sentenza - è ''irrilevante la circostanza che i Carabinieri, intervenuti sul posto del sinistro, non abbiano elevato alcuna sanzione a carico del ricorrente mentre l'investimento di un pedone può logicamente fondare tale dubbio''.
In questo caso, quindi, l'automobilista dovrà sottoporsi alla revisione della patente, con un nuovo esame di teoria e di pratica, procedura che normalmente scatta quando vengono persi tutti i punti della licenza di guida.
Maggiore attenzione alla guida, quindi, se non volete ritrovarvi sgradite sorprese pur pensando di essere nella ragione.



Articoli correlati

L'effetto degli incentivi auto: a settembre +9.5% per il mercato


04/12/2020

In ripresa il mercato dell'auto e ciò grazie alla norma contenuta nel Decreto Rilancio

Analisi del centro studi Promoter: il merito è della norma contenuta nel Decreto Rilancio....


Leggi


Bollo auto, facciamo chiarezza: come evitare le multe?


23/11/2020

Siamo a ridosso del bollo auto, come si devde comportare chi noleggia un veicolo a lungo termine?

Siamo a ridosso della fine dell'anno e proprio in questo periodo si percepisce un grandissimo caos inerentemente al pagamento della tassa di proprietà, ancor più nota come bollo auto....


Leggi


Catene da neve o pneumatici invernali?


17/11/2020

In gran parte delle provincie italiane con l’approssimarsi della stagione invernale si avvicina anche il tempo dell’obbligatorietà di montare pneumatici invernali o catene da neve.

E’ tornato inesorabile l’inverno e per gli automobilisti si ripresentano i quesiti inerenti alle norme che obbligano all’uso di catene da neve o pneumatici invernali....


Leggi