• /
  • news
  • /
  • Nuova etichettatura pneumatici da maggio 2021

Nuova etichettatura pneumatici da maggio 2021


Tags: Pneumatici - Normative

Il nuovo regolamento sull'etichettatura dei pneumatici che entrerà in vigore a partire da maggio 2021 è stato approvato dal Parlamento europeo e mira a offrire maggiori informazioni al consumatore con un design chiaro e visivo, sebbene incorpori anche altre novità che hanno obiettivi diversi.

L'Unione Europea ha già predisposto il nuovo regolamento sui pneumatici, che garantirà la massima e completa informazione per i clienti. A partire da maggio 2021, l'etichetta offrirà nuovi dati sui pneumatici nuovi e anche su quelli usati, un controllo maggiore anche per quelli venduti online.

 

Una delle principali novità che il regolamento incorpora è che l'etichetta sarà obbligatoria anche per gli pneumatici dei veicoli pesanti. Finora era essenziale solo per autovetture e veicoli commerciali.

 

Appariranno nuove informazioni sulle prestazioni degli pneumatici in condizioni di neve o ghiaccio.

Verrà incorporato un codice QR che collega il prodotto con un ingresso digitale al database europeo appena creato per registrare la nuova etichettatura. Questo sarà completato da ciascun produttore prima di incorporare il pneumatico sul mercato e dalla distribuzione.

I distributori e i punti vendita saranno obbligati a esporre l'etichetta, sia i punti vendita che la distribuzione online.

 

E' importante saper interpretare tutti i dati che compaiono in essi per scegliere i pneumatici piú appropriati.

L'etichetta darà avvertenze sul comportamento dei pneumatici sul bagnato e la loro resistenza al rotolamento. Questi sono classificati su una scala di lettere dalla A alla E indicando gli spazi di frenata, nel caso di comportamento sul bagnato, e la loro efficienza, nel caso di resistenza al rotolamento.

Di seguito vengono riportate informazioni sul rumore di rotolamento esterno e informazioni su rumore e aderenza su neve e ghiaccio.

 

È obbligatorio fin dall'inizio riportare il nome del produttore del pneumatico, se non coincide con il fornitore, nonché il codice e il modello specifico del pneumatico. Su una linea intermedia, le misurazioni dei pneumatici, l'indice di capacità di carico e la categoria di velocità.

 

Le classi di efficienza del carburante sono state ridotte da 7 a 5 ed è stata introdotta una scala colorata con diverse tonalità di blu e cinque livelli per indicare il livello di aderenza sul bagnato.

La nuova etichetta include anche tre icone in basso, un'indicazione per il livello di rumorositá di rotolamento (A, B e C), che indica la classe e i decibel misurati ed evidenziando una delle tre onde, una seconda che indica se si tratta di uno pneumatico adatto a condizioni di neve estreme e un terzo per la presa sul ghiaccio.



Articoli correlati

Catene da neve o pneumatici invernali?


17/11/2020

In gran parte delle provincie italiane con l’approssimarsi della stagione invernale si avvicina anche il tempo dell’obbligatorietà di montare pneumatici invernali o catene da neve.

E’ tornato inesorabile l’inverno e per gli automobilisti si ripresentano i quesiti inerenti alle norme che obbligano all’uso di catene da neve o pneumatici invernali....


Leggi


Auto, è il momento di passare alle gomme estive


20/04/2019

Arriva la Pasqua termina il periodo in cui vige l’obbligo di montare pneumatici invernali ..................


Leggi