• /
  • news
  • /
  • Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace

Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace


Tags: Curiosità

La classifica delle 10 automobili più brutte della storia

Quando scegliamo un’auto non guardiamo soltanto la scheda tecnica, le potenzialità e i comfort. Se si mangia prima con gli occhi e poi con la bocca, anche nella scelta dell’automobile l’occhio vuole la sua parte. La vettura che guidiamo rappresenta anche il proprio carattere e la propria personalità. Per questo motivo, quando possiamo, ci soffermiamo anche sull’aspetto estetico del veicolo, prestiamo attenzione alle linee e alle forme, chi preferisce un’auto sportiva con le linee aggressive, chi invece opta per un design elegante molto curato nei particolari. Non tutte le auto sono uguali, tutt’altro, ma ne esistono alcune che meritano di entrare nella classifica delle 10 auto più brutte della storia:

1. PONTIAC AZTEK

Considerata una delle più brutte macchine del mondo, la Pontiac Aztek della casa automobilistica GM ha imbruttito le strade tra il 2001 e il 2005. Un crossover costruito in Messico che ha venduto circa 20mila esemplari l’anno.

2. FIAT MULTIPLA

Non parliamo della Multipla che conosciamo, ma dell’esemplare costruito nel 1998. Un design a dir poco fuori dagli schemi con il suo abitacolo a bolla.

3. SSANGYONG RODIUS

Disegnata da un inglese che si è ispirato al mondo degli yacht, la Ssangyong Rodius era un appartamento su quattro ruote che poteva ospitare fino a 12 passeggeri.

4. CHRYSLER PT CRUISER

Una sorta di berlina 5 porte nata nel 2000 che richiamava lo stile delle auto americane degli anni ’50. Nonostante la sua bruttezza ha avuto un grandissimo successo per ben 11 anni di produzione.

5. CHEVROLET HHR

Questo modello di Chevrolet è nato nel 2005 non ebbe molto successo. Il pubblico la ritenne poco armoniosa, in Europa sono stati importati pochissimi esemplari.

6. FIAT DUNA

Una brutta versione berlina della Fiat Uno brasiliana, la Fiat Duma è classificata come una delle auto più brutte di sempre!

7.  NISSAN VERSA (o SUNNY)

Una berlina tre volumi nata nel 2012 che ha conquistato il mercato asiatico per il prezzo basso, giusto quello si poteva salvare!

8. MERCEDES VANEO

Quello che non ti aspetti mai dalla Mercedes è un monovolume enorme con le porte scorrevoli. Prodotta nel 2001 ha venduto soltanto 55 mila esemplari.

9.  NISSAN CUBE

Nome più che azzeccato perché era un vero e proprio cubo con le ruote. Una delle automobili più brutte mai costruite.

10.  DACIA LODGY

Un monovolume economico dallo stile molto discutibile. Una Dacia snobbata dal pubblico che ha avuto, logicamente, poco successo.

 



Articoli correlati

Da Toyota arriva e-Palette, vettura che diventa furgone o negozio...


10/01/2018

Totalmente elettrico ed a guida autonoma, vuole ridisegnare il concetto di business

Al CES di Las Vegas sono sempre tante le novità. ...


Leggi


Auto futuristiche: sempre più vicini grazie a ricerche del Mit


09/01/2018

L'italiano Valerio Varricchio tra i protagonisti delle ricerche sulla guida autonoma

Le auto sono sempre più futuristiche ed un contributo importante in questo senso lo sta dando anche l'italiano Valerio Varricchio che collabora da tempo ad una ricerca presso il Massachusetts Institute of Technology (Mit). ...


Leggi


Polizia tedesca presto alla guida della Volskwagen Golf 400R


08/01/2018

Elaborata da Oettinger, tocca i 310 km/h di velocità

Grazie al contributo di Oettinger, la polizia tedesca potrà dotarsi di un vero e proprio bolide per rincorrere i furfanti. Stiamo parlando della Volskwagen Golf 400R, potenziata da alcune migliorie e in grado di arrivare da 0 a 100 km/h in poco meno di 4 secondi....


Leggi