• /
  • news
  • /
  • Mille Miglia 2017

Mille Miglia 2017


Tags: Curiosità - Auto d'epoca

Prima giornata dell’edizione del 2017

Il 18 maggio è iniziata ufficialmente la novantesima edizione della celebre competizione che gira l’Italia: le Mille Miglia. La manifestazione attraverserà 7 regioni, ben oltre 200 comuni italiani e la Repubblica di San Marino, arrivando alla sua conclusione il 21 maggio. Il programma prevede la partecipazione di 450 automobili con equipaggi provenienti dai 5 continenti, un totale di 39 paesi a prenderne parte. I veicoli della corsa più bella del mondo hanno messo in moto alle 14:30 in viale Venezia a Brescia seguendo il cammino delle tapper verso Padova e Roma per concludere la giornata a Parma. Le auto sono le protagoniste numero uno dell’evento, ma come ogni anno ci sono dei personaggi noti che si dilettano a girare l’Italia nelle fantastiche vetture; quest’anno troviamo: il numero uno della scuderia Mercedes di Formula1 Toto Wolff, i campioni Arturo Merzario, Jean- Pierre Jarier, Jochen Mass e Adrian Sutil, e la star della cucina Joe Bastianich. A colorare la manifestazione con un tocco femminile ci saranno Jodie Kidd, Cristina Chiabotto e Diletta Leotta

 

Le automobili sono arrivate a Padova in serata e la classifica della prima giornata è la seguente: primo posto per Andrea Vesco e Andrea Guerrini (Alfa Romeo A1750 del 1931), secondo posto per Luca Patron e Massimo Casale (OM 665 Suberba 2000) e terzo posto per Juan Tonconogy con Guillermo Berisso (Bugatti Type 40 del 1927).



Articoli correlati

Check up auto prima di partire per un viaggio: quali controlli...


25/08/2020

Estate: tempo di vacanze, di viaggi e di controlli auto....


Leggi


Sparco, dalle corse alla vita quotidiana


04/08/2020

Sparco comincia la sua avventura con le tute racing, che renderanno il marchio famoso in tutto il mondo delle corse automobilistiche, e successivamente con i sedili da corsa....


Leggi


LA FATTURAZIONE ELETTRONICA DEL CARBURANTE


01/07/2019

Fatturazione elettronica del Carburante,obbligo dall'ultima legg di bilancio ............


Leggi