• /
  • news
  • /
  • Medico monocratico per chi è affetto da sordità

Medico monocratico per chi è affetto da sordità


Tags: Curiosità

Lo precisa una circolare del Ministero dopo segnalazione associazioni

Per chi soffre di patologie stabilizzate e deve fare il rinnovo della patente, sono in arrivo delle procedure semplificate che saranno presto estese a tutto il territorio italiano in modo unificato.
Tra esse la sordità, che verrà valutata da un medico monocratico anzichè dalla precedente e vecchia Commissione Medica Locale. A stabilirlo è una direttiva del Ministero della Salute emanata alla luce delle tante richieste portate avanti da vari enti e associazioni prima fra tutte l'ENS, Ente Nazionale Sordi. 
La problematica messa in luce dall'ENS verte sul fatto che alcuni soggetti non venivano catalogati come affeti da patologia stabilizzata e non suscettibile di aggravamento, col risultato che i pazienti venivano riesaminati più volte dalla stessa Commissione, arrecando agli stessi soggetti dei costi gravosi delle pratiche con tempistiche a volte piuttosto lunghe.
"Pertanto - si legge nel comunicato del ministero - il Ministro ha chiesto alla competente Direzione del Ministero di fornire i dovuti chiarimenti. È stata, per questo, emanata in data odierna, una circolare che fornisce indicazioni alle commissioni mediche locali, precisando cosa debba intendersi per patologia stabilizzata ed esplicitando che tra le patologie stabilizzate va ricompresa anche la sordità riconosciuta ai sensi della legge 26 maggio 1970, n.381".



Articoli correlati

La crisi dei mezzi di trasporto pubblici con il covid


22/07/2021

Gli italiani sono diffidenti nei confronti dell'uso del trasporto pubblico con la pandemia e sono inclini a utilizzare la propria auto come mezzo di trasporto preferito per i loro viaggi.

Con la pandemia l'utilizzo dei mezzi pubblici diminuisce, aumenta invece l'uso di macchine proprie e a noleggio....


Leggi


1000 Miglia 2021: torna da mercoledì 16 a sabato 19 giugno


15/06/2021

Il 16 giugno 2021 prenderà il via la 39° edizione commemorativa della “Freccia Rossa”, “la corsa più bella del mondo”, secondo la celebre definizione di Enzo Ferrari, che partirà da Brescia e tornerà il 19 giugno, dopo aver visitato alcune delle borghi più suggestivi d'Italia.

Il 16 giugno si dará il via alla Mille miglia, la corsa piú bella del mondo...


Leggi


L'effetto degli incentivi auto: a settembre +9.5% per il mercato


04/12/2020

In ripresa il mercato dell'auto e ciò grazie alla norma contenuta nel Decreto Rilancio

Analisi del centro studi Promoter: il merito è della norma contenuta nel Decreto Rilancio....


Leggi