• /
  • news
  • /
  • L'autostrada capace di ricaricare le auto in movimento

L'autostrada capace di ricaricare le auto in movimento


Tags: Curiosità

Da Politecnico Torino un sistema a induzione energia. Pronti i test a Susa

Dal Politecnico di Torino arriva un progetto innovativo e interessante. Prende il nome di Polito Charge While Driving ed è un prototipo che permette alle auto elettriche di ricaricarsi durante il tragitto grazie a delle bobine particolari che lavorano in wireless. Questo sistema, sviluppato dal gruppo di ingegneria elettrica del Dipartimento Energia del Politecnico di Torino, coordinato dal professor Paolo Guglielmi e dal professor Fabio Freschi e composta dai giovani ricercatori Vincenzo Cirimele, Michela Diana, Riccardo Ruffo, Alessandro La Ganga e Mojtaba Khalilian verrà presto testato a Susa (TO) presso il centro Guida Sicura MotorOasi Piemonte nell'ambito di un'iniziativa di ricerca promossa dall'Ateneo insieme a 24 partner internazionali del progetto europeo Fabric (Feasibility analysis and development of on-road charging solutions for future electric vehicles).
Basato sulla tecnologia 'inductive power trasfer' (IPT) che garantisce la trasmissione di energia elettrica attraverso piastre ad induzione, il sistema si propone di eliminare la necessità delle tipiche colonnine di ricarica spesso di difficile reperibilità e a volte soggette ad atti vandalici.
L'installazione di 50 bobine nel manto stradale del tratto di prova, servirà a provare se tale metodo funzioni. In caso affermativo si aprono le strade a nuove sperimentazioni per migliorare la viabilità elettrica che è e sarà oggetto delle ricerche di sviluppo di oggi e domani in campo automotive.



Articoli correlati

Da Toyota arriva e-Palette, vettura che diventa furgone o negozio...


10/01/2018

Totalmente elettrico ed a guida autonoma, vuole ridisegnare il concetto di business

Al CES di Las Vegas sono sempre tante le novità. ...


Leggi


Auto futuristiche: sempre più vicini grazie a ricerche del Mit


09/01/2018

L'italiano Valerio Varricchio tra i protagonisti delle ricerche sulla guida autonoma

Le auto sono sempre più futuristiche ed un contributo importante in questo senso lo sta dando anche l'italiano Valerio Varricchio che collabora da tempo ad una ricerca presso il Massachusetts Institute of Technology (Mit). ...


Leggi


Polizia tedesca presto alla guida della Volskwagen Golf 400R


08/01/2018

Elaborata da Oettinger, tocca i 310 km/h di velocità

Grazie al contributo di Oettinger, la polizia tedesca potrà dotarsi di un vero e proprio bolide per rincorrere i furfanti. Stiamo parlando della Volskwagen Golf 400R, potenziata da alcune migliorie e in grado di arrivare da 0 a 100 km/h in poco meno di 4 secondi....


Leggi