• /
  • news
  • /
  • G7 a Bari. Zona rossa per auto e pedoni

G7 a Bari. Zona rossa per auto e pedoni


Tags: Curiosità

Come muoversi a Bari durante i 3 giorni del G7

In merito alle tre giornate del G7 che si terrà a Bari tra l’11 e il 13 maggio 2017, il sindaco Antonio Decaro ha presentato il piano dell’organizzazione del traffico studiato dal Comune e dalla Prefettura. La zona rossa è l’area che circonda il Castello Svevo, piazza Massari e la banchina di Santa Chiara, zona riservata e considerata di massima sicurezza perciò chiusa ad automobili e pedoni, fatta eccezione per residenti e commercianti che abbiano il pass rilasciato dalla questura. Massima sicurezza anche per il Teatro Petruzzelli il giorno giovedì 11 e intorno al fortino Sant’Agostino il giorno successivo. Per i tre giorni dell’incontro, saranno sorprese tutte le attività del Castello, ma resteranno aperti gli uffici in Piazza Massari. Per quanto riguarda Bari Vecchia, non ci saranno limitazioni a biciclette o pedoni, ma gli automobilisti dovranno rispettare le restrizioni per circolare nell’area che a dal borgo antico a corso Vittorio Emanuele (e tutte le traverse) fino all’altezza di via Piccinni. In quest’ultimasi potrà circolare ma non sostare con il veicolo. La situazione del lungomare sarà la seguente: divieto di sosta e transito a nord sul lungomare Vittorio Veneto e a sud nell’area fra il Teatro Margherita e via Spalato.



Articoli correlati

I paesi dove vengono rubate piú auto in Europa


23/12/2021

Italia, Svezia e Repubblica Ceca sono i peggiori in termini relativi, la Francia è 'campione' in cifre assolute.

I paesi con piú furti d'auto in Europa Francia, Italia e Regno Unito...


Leggi


Mercedes batte Tesla con la prima auto a guida autonoma in Europa


16/12/2021

Approvata la tecnologia Drive Pilot di Mercedes, con autonomia di livello 3, che il marchio offrirà ai propri clienti nella prima metà del 2022

Autorizzata la prima auto con guida autonoma che sará sul mercato dal 2022. Mercedes batte Tesla...


Leggi


Auto dell'anno in Europa 2022: 16 finaliste sono auto elettriche


22/11/2021

L'organizzazione del concorso Car of the Year in Europe 2022 ha appena pubblicato l'elenco definitivo dei candidati. Il prossimo febbraio sapremo chi sarà il vincitore.

Delle 39 auto finaliste del premio the car of the year, 16 sono 100% elettriche...


Leggi