• /
  • news
  • /
  • Dove ho parcheggiato l’auto? Google Maps ti risponderà!

Dove ho parcheggiato l’auto? Google Maps ti risponderà!


Tags: Curiosità

La nuova funzionalità di Google Maps aiuterà tutti gli smemorati nel ritrovare l’auto

Smemorati e distratti, quante volte vi siete chiesti “ma dove ho parcheggiato?”. In realtà capita un po’ a tutti noi, dopo minuti interminabili spesi ala ricerca de parcheggio più vicino ci ritroviamo sempre con l’automobile lontana km dalla destinazione, o quando usciamo dal centro commerciale e non ricordiamo più se abbiamo parcheggiato al coperto o sotto il sole. Non temete, perché dopo anni di ricerca dell’auto perduta Google è arrivato a salvarci. Nell’ultimo aggiornamento di Google Maps, ancora in fase beta quindi non del tutto definitiva e soltanto per i possessori di uno smartphone android, il colossale motore di ricerca ha introdotto alcune nuove funzioni per chi non ha molta memoria e per chi, semplicemente, nel momento del parcheggio era distratto. Utilizzando l’app delle mappe, Google ci ricorderà e ci farà addirittura vedere sulla cartina dove abbiamo parcheggiato il veicolo, tracciandoci anche la strada per ritrovarla facilmente. Questo è sicuramente l’aspetto più simpatico delle nuove funzionalità, ma non è l’unica novità, grazie a questo aggiornamento potremmo anche tenere il conto dei minuti di sosta e ci avviserà quando il biglietto del parchimetro sta per scadere, evitandoci spiacevoli multe. Per poter accedere al servizio, bisogna attivare la funzione manualmente tramite l’app di Google, con la possibilità di aggiungere una nota o una foto alla sosta per indicare esattamente il luogo dove l’auto è stata parcheggiata.



Articoli correlati

Da Toyota arriva e-Palette, vettura che diventa furgone o negozio...


10/01/2018

Totalmente elettrico ed a guida autonoma, vuole ridisegnare il concetto di business

Al CES di Las Vegas sono sempre tante le novità. ...


Leggi


Auto futuristiche: sempre più vicini grazie a ricerche del Mit


09/01/2018

L'italiano Valerio Varricchio tra i protagonisti delle ricerche sulla guida autonoma

Le auto sono sempre più futuristiche ed un contributo importante in questo senso lo sta dando anche l'italiano Valerio Varricchio che collabora da tempo ad una ricerca presso il Massachusetts Institute of Technology (Mit). ...


Leggi


Polizia tedesca presto alla guida della Volskwagen Golf 400R


08/01/2018

Elaborata da Oettinger, tocca i 310 km/h di velocità

Grazie al contributo di Oettinger, la polizia tedesca potrà dotarsi di un vero e proprio bolide per rincorrere i furfanti. Stiamo parlando della Volskwagen Golf 400R, potenziata da alcune migliorie e in grado di arrivare da 0 a 100 km/h in poco meno di 4 secondi....


Leggi