• /
  • news
  • /
  • Dal prossimo anno in arrivo il contasecondi sui semafori

Dal prossimo anno in arrivo il contasecondi sui semafori


Tags: Curiosità

Un sistema di countdown che aumenta la sicurezza e riduce l'inquinamento

E' già nell'aria la novità del prossimo anno per quanto riguarda i semafori. Secondo quanto sancito infatti dal Decreto del 27 Aprile del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, i semafori devono dotarsi di un sistema di conteggio dei secondi come quelli comparsi nel 2010 ed introdotti dalla Legge 120 del codice stradale. Il sistema è già utilizzato in vari Paesi e vanta un indicatore di countdown che si attiva quando il semaforo è rosso.
L'apparecchio servirà a maggiore tutela di tutti gli utenti della strada, dai pedoni fino agli automobilisti, e risolverà certamente il problema della durata del giallo ai semafori, variabile che ha portato a varie sanzioni in seguito a violazioni causate da tempistiche troppo brevi di passaggio dal verde al rosso.
Il sistema dovrebbe ridurre anche le emissioni di CO2, visto che i conducenti fermi al rosso non dovranno riaccendere lquelle vetture dotate degli ultime tecnologie di spegnimento del motore se non quando prossimi alla fine del countdown.

Fonte foto: Avvenire



Articoli correlati

Da Toyota arriva e-Palette, vettura che diventa furgone o negozio...


10/01/2018

Totalmente elettrico ed a guida autonoma, vuole ridisegnare il concetto di business

Al CES di Las Vegas sono sempre tante le novità. ...


Leggi


Auto futuristiche: sempre più vicini grazie a ricerche del Mit


09/01/2018

L'italiano Valerio Varricchio tra i protagonisti delle ricerche sulla guida autonoma

Le auto sono sempre più futuristiche ed un contributo importante in questo senso lo sta dando anche l'italiano Valerio Varricchio che collabora da tempo ad una ricerca presso il Massachusetts Institute of Technology (Mit). ...


Leggi


Polizia tedesca presto alla guida della Volskwagen Golf 400R


08/01/2018

Elaborata da Oettinger, tocca i 310 km/h di velocità

Grazie al contributo di Oettinger, la polizia tedesca potrà dotarsi di un vero e proprio bolide per rincorrere i furfanti. Stiamo parlando della Volskwagen Golf 400R, potenziata da alcune migliorie e in grado di arrivare da 0 a 100 km/h in poco meno di 4 secondi....


Leggi