• /
  • news
  • /
  • Compie 50 anni la Citroen Dyane, erede della 2CV

Compie 50 anni la Citroen Dyane, erede della 2CV


Tags: Curiosità - Auguri

Prodotta tra il 1967 e il 1983 in oltre 1,4 milioni di unità

Compie 50 anni la storica Citroen Dyane. Disegnata dallo stilista Louis Bionier, poteva toccare i 120 km/h una volta inserita la quarta.
Dotata di un pratico portellone posteriore e quattro posti su sedili molto confortevoli con agevole spazio per le gambe, la Dyane aveva un ampio tetto apribile in tela, dotato di un sistema d'apertura ben più evoluto e azionabile anche dall'interno della vettura rispetto alla 2 CV sua progenitrice.
Inoltre, la sua altezza da terra e la morbidezza delle sospensioni assicuravano notevole comfort e permettevano l'utilizzo anche su strade dissestate.
Sull'asfalto, come asserisce Citroen, la Dyane filava via liscia e sicura grazie alla sofisticata sospensione interconnessa, piegandosi in curva ma sempre con le  ruote ben aderenti a terra. La meccanica, derivata da quella della 2CV, era molto solida: la trazione era anteriore, il motore boxer bicilindrico di 425 cc era raffreddato ad aria, l'accensione era comandata direttamente dall'albero a camme, l'alimentazione avveniva tramite un carburatore che sfruttava la ventola di raffreddamento per aumentare il volume d'aria immesso nei cilindri. Come sulla 2CV, in caso d'emergenza era possibile avviare il motore con una manovella esterna, da inserire nell'apposito foro sulla mascherina anteriore.
La Dyane venne fabbricata fino al giugno del 1983 per un totale di oltre 1,4 milioni di esemplari.



Articoli correlati

La crisi dei mezzi di trasporto pubblici con il covid


22/07/2021

Gli italiani sono diffidenti nei confronti dell'uso del trasporto pubblico con la pandemia e sono inclini a utilizzare la propria auto come mezzo di trasporto preferito per i loro viaggi.

Con la pandemia l'utilizzo dei mezzi pubblici diminuisce, aumenta invece l'uso di macchine proprie e a noleggio....


Leggi


1000 Miglia 2021: torna da mercoledì 16 a sabato 19 giugno


15/06/2021

Il 16 giugno 2021 prenderà il via la 39° edizione commemorativa della “Freccia Rossa”, “la corsa più bella del mondo”, secondo la celebre definizione di Enzo Ferrari, che partirà da Brescia e tornerà il 19 giugno, dopo aver visitato alcune delle borghi più suggestivi d'Italia.

Il 16 giugno si dará il via alla Mille miglia, la corsa piú bella del mondo...


Leggi


L'effetto degli incentivi auto: a settembre +9.5% per il mercato


04/12/2020

In ripresa il mercato dell'auto e ciò grazie alla norma contenuta nel Decreto Rilancio

Analisi del centro studi Promoter: il merito è della norma contenuta nel Decreto Rilancio....


Leggi