• /
  • news
  • /
  • Check up auto prima di partire per un viaggio: quali controlli comprende?

Pubblicità

Check up auto prima di partire per un viaggio: quali controlli comprende?


Tags: Curiosità

Pubblicità

Estate: tempo di vacanze, di viaggi e di controlli auto. Un check up totale della vettura infatti, è di fondamentale importanza per muoversi in sicurezza, anche perché le alte temperature possono sollecitare maggiormente i componenti usurati, come gli pneumatici. Inutile sottolineare come questo possa rappresentare un pericolo, sia per chi è presente a bordo della vettura, che per chi si incrocia per strada. Ma quali sono i controlli indispensabili da farsi prima di partire? Scopriamolo insieme.

Quali controlli auto fare prima di partire

 

Come anticipato, alcuni controlli auto sono di fondamentale importanza per viaggiare in sicurezza. Uno dei principali da effettuarsi è quello dei livelli, tra cui l'olio motore e il liquido refrigerante. Parliamo di due fluidi essenziali per un corretto funzionamento della vettura, e la cui mancanza può portare a conseguenze molto gravi, nonché sicuramente dispendiose. Una mancanza di liquido refrigerante ad esempio, non permetterebbe un adeguato raffreddamento del motore.

 

In caso di surriscaldamento, si rischierebbe di compromettere la guarnizione della testata. La riparazione in questi casi è particolarmente costosa. Un altro controllo davvero molto importante da farsi riguarda i freni. Se nell'ultimo periodo si è notato un progressivo allungamento dei tempi di frenata, potrebbe essere arrivato il momento di sostituire le pastiglie. Nei casi più gravi potrebbe anche esserci una perdita di liquido dal circuito frenante. Ad ogni modo, è impensabile poter partire per un viaggio in simili condizioni.



 

Viaggi estivi? Attenzione alle gomme

 

Un altro controllo tra quelli che non è possibile trascurare, riguarda gli pneumatici. Quando troppo usurati infatti, diventano pericolosi per l'incolumità stessa di chi è al volante, dei passeggeri, e dei mezzi che si incontrano per strada. La situazione si fa ancora più pericolosa in caso di pioggia, perché si può incorrere nel pericoloso fenomeno dell'acqua planning. Non dobbiamo dimenticare inoltre, che le alte temperature sollecitano maggiormente le gomme auto, che se usurate potrebbero arrivare a lacerarsi.

 

Proprio per questo motivo, il periodo estivo può rappresentare un buon momento per beneficiare di una delle tante promozioni pneumatici First Stop. Ma chi è First Stop? Parliamo di un network di autofficine per la manutenzione auto presente capillarmente in tutta Europa, Italia compresa. Attiva da oltre 20 anni, la rete è in grado di offrire promozioni pneumatici di sicuro interesse, ma anche tutta l'assistenza necessaria per un check up totale della propria autovettura, quindi per viaggiare in sicurezza.



 

Cosa comprende un check up auto?

 

Liquidi, freni e pneumatici sono solamente alcuni dei controlli necessari da farsi prima di partire per un viaggio estivo, ma non sono certamente i soli. Molto importante ad esempio, è che tutto il gruppo ottico sia in perfetta efficienza. Un faro fulminato tra l'altro, oltre a rappresentare un pericolo anche per le altre automobili, può portare ad un verbale piuttosto salato in caso di controlli da parte delle forze dell'ordine. Altrettanto fondamentale è la salute del parabrezza.

 

Se si notassero anche solo delle piccole scheggiature, diventerebbe importantissimo far controllare il cristallo ed eventualmente provvedere con la sua riparazione o sostituzione. Una crepa, anche se di dimensioni apparentemente irrilevanti, con le vibrazioni delle alte velocità autostradali, e con gli shock termici dell'alta temperatura esterna contro quella molto più bassa generata dal condizionatore, potrebbe peggiorare in brevissimo tempo, diventando davvero molto pericoloso per tutti.



 

Check up auto estivo: in conclusione

 

I mesi estivi rappresentano il momento perfetto per usufruire di qualche promozione manutenzione auto per sottoporre la propria vettura ad un check up totale. Un ultimo consiglio riguarda gli pneumatici occasioni. Sicuramente in alcuni momenti è facile farsi ingolosire da prezzi particolarmente allettanti. È sempre opportuno però prestare attenzione alla qualità delle gomme, dal momento che rappresentano l'unico elemento divisore tra l'asfalto e l'autovettura. In questo frangente la serietà dell'autofficina farà sicuramente la differenza, motivo per cui contattare uno dei tanti punti vendita First Stop, non può che corrispondere ad una scelta vincente per viaggiare sicuri e sereni.



Articoli correlati

Catene da neve o pneumatici invernali?


17/11/2020

In gran parte delle provincie italiane con l’approssimarsi della stagione invernale si avvicina anche il tempo dell’obbligatorietà di montare pneumatici invernali o catene da neve.

E’ tornato inesorabile l’inverno e per gli automobilisti si ripresentano i quesiti inerenti alle norme che obbligano all’uso di catene da neve o pneumatici invernali....


Leggi


Auto ferma in autostrada. Cosa fare?


12/10/2020

La tua auto è in panne in autostrada. Quali sono le procedure più sicure e che salvino il tuo portafoglio?

La tua auto è in panne in autostrada. Quali sono le procedure più sicure e che salvino il tuo portafoglio? Trovarsi a grande distanza da casa, in una situazione di stallo è di sicuro una preoccupazione frequente prima di mettersi in viaggio. Ma se accade, facendo alcune...


Leggi


Sparco, dalle corse alla vita quotidiana


04/08/2020

Sparco comincia la sua avventura con le tute racing, che renderanno il marchio famoso in tutto il mondo delle corse automobilistiche, e successivamente con i sedili da corsa....


Leggi