• /
  • news
  • /
  • Bentayga Falconry, Bentley su misura per falconiere del Dubai

Bentayga Falconry, Bentley su misura per falconiere del Dubai


Tags: Curiosità

Finiture da veri sceicchi per il suv personalizzato da Mulliner

Dalla Mulliner, comparto della Bentley riservato alle ordinazioni su misura, nasce Bentayga Falcony, un esemplare unico (one-off) pensato appositamente per soddisfare le esigenze di un ricco committente di Dubai. Nello specifico, trattasi di un Suv ideato per la falconeria, nobile e storica arte considerata lo sport dei Re in Medio Oriente. La parte posteriore del Bentayga Falconry by Mulliner ospita due unità distinte rivestite in tessuto di sughero naturale - una stazione di volo e un portavivande - installati su una base mobile che rende più agevole l'accesso al kit. La stazione di volo cela uno speciale cassetto in radica Piano Black, impreziosito dallo stemma di un falco sacro, con un alloggiamento su misura dedicato a tutti gli accessori utilizzati solitamente per la falconeria. Sotto il cassetto si trova un ripiano portaoggetti con rivestimento in cuoio Hotspur goffrato a laser, con scomparti singoli per unità di rilevamento GPS dei rapaci, binocolo, guanti e cappucci in cuoio realizzati a mano. Il portavivande contiene tre thermos in metallo con relative tazze, una coperta e delle salviettine rinfrescanti per il viso.
Una speciale custodia rivestita in tessuto di sughero naturale ospita due trespoli e può essere riposta in una tasca rigida su un lato del vano bagagli. Una copertura protettiva in sughero per il piano del vano bagagli e per il codolino posteriore è integrata con eleganza e discrezione nella parte posteriore del Bentayga. Grazie a questa protezione double-face e al trespolo integrato, i falconieri possono preparare i rapaci all'ombra e nel confort piùtotale. L'abitacolo rivestito in cuoio Hotspur del Bentayga presenta sul bracciolo centrale un trespolo removibile e i geti - cioè i due piccoli laccetti di cuoio - per il trasporto del rapace.
Inoltre è impreziosito da una vera opera d'arte creata degli esperti Mulliner, che raffigura un deserto sorvolato da un falco sacro con le ali spiegate. Questo intarsio ha richiesto ben nove giorni di lavorazione ed è stato realizzato utilizzando 430 singoli tasselli di legno provenienti da diverse parti del mondo fra cui castagno, eucalipto pomelé, agrifoglio, platano, acero, frassino olivato e sicomoro. Vi è raffigurata una specie di rapace utilizzata per l'arte venatoria da migliaia di anni, il falco sacro, che è uno dei più ricercati e preziosi tanto che alcuni esemplari straordinari raggiungono un valore superiore al milione di dollari, fra cui legno di castagno, eucalipto pomelé, agrifoglio, platano, acero, frassino olivato e sicomoro. 



Articoli correlati

L'effetto degli incentivi auto: a settembre +9.5% per il mercato


04/12/2020

In ripresa il mercato dell'auto e ciò grazie alla norma contenuta nel Decreto Rilancio

Analisi del centro studi Promoter: il merito è della norma contenuta nel Decreto Rilancio....


Leggi


Bollo auto, facciamo chiarezza: come evitare le multe?


23/11/2020

Siamo a ridosso del bollo auto, come si devde comportare chi noleggia un veicolo a lungo termine?

Siamo a ridosso della fine dell'anno e proprio in questo periodo si percepisce un grandissimo caos inerentemente al pagamento della tassa di proprietà, ancor più nota come bollo auto....


Leggi


Catene da neve o pneumatici invernali?


17/11/2020

In gran parte delle provincie italiane con l’approssimarsi della stagione invernale si avvicina anche il tempo dell’obbligatorietà di montare pneumatici invernali o catene da neve.

E’ tornato inesorabile l’inverno e per gli automobilisti si ripresentano i quesiti inerenti alle norme che obbligano all’uso di catene da neve o pneumatici invernali....


Leggi