• /
  • news
  • /
  • AUTO IN CITTÀ: I VANTAGGI DELL’IBRIDO

AUTO IN CITTÀ: I VANTAGGI DELL’IBRIDO


Tags: Auto

I tecnici lo definiscono veicolo a propulsione termico elettrica, ma tutti lo chiamiamo ibrido e sta conquistando parecchi di noi. Per vari motivi.

 

I benefici per l’ambiente rappresentano solo una parte dei vantaggi dell’auto ibrida, particolarmente adatta a chi vive in città in quanto particolarmente adatta ai brevi spostamenti e al caotico traffico dei grandi centri urbani.

Ecco perché. 

Risparmi significativi

Se è innegabile che un’auto ibrida costa decisamente più di un veicolo per così dire “tradizionale”, ma sempre meno di un’auto elettrica, sul medio periodo consente risparmi significativi: l’imposta di bollo, ad esempio, per queste auto costa meno perché viene calcolata solo sulla potenza dei cavalli erogati dal motore termico, diverse compagnie di assicurazione offrono sconti dedicati proprio all’ibrido e anche la manutenzione può essere meno onerosa rispetto a quella di un’auto a benzina.

E se la spesa iniziale è proprio fuori portata, il noleggio a lungo termine può essere un’ottima alternativa

Carica domestica

Nonostante la bassa autonomia, mediamente 25 chilometri, l’auto ibrida può essere ricaricata comodamente con una normale presa elettrica. 

Traffico illimitato

Con variazioni minime rispetto alle diverse ordinanze comunali, alle auto ibride è generalmente consentito entrare nei centri storici, le cosiddette ZTL, anche nelle grandi città.

Cuore green

Come già detto, le auto ibride sono ecologiche sia per le basse emissioni del motore elettrico, sia perché la sua presenza riduce i consumi di benzina del motore termico che alle basse velocità, come quelle cui siamo tenuti o costretti in città, neanche si avvia.

Guida rilassante

Last but not least è stato verificato che gli automobilisti che guidano un veicolo ibrido siano meno stressati, grazie alle caratteristiche peculiari, che consentono una guida più fluida, e alla significativa riduzione delle emissioni sonore di questi motori.

 



Articoli correlati

Incendi di auto elettriche e i dubbi sul loro futuro


02/12/2022

Aumentano i malfunzionamenti di veicoli elettrici e le testimonianze di incendi nei notiziari. Questi eventi, sebbene rari, si aggiungono alla disinformazione generale che potrebbe portare ad un rallentamento delle vendite e quindi ad un ulteriore stop alla transizione ecologica. Ma quanto c'è di vero?

Aumentano i malfunzionamenti di veicoli elettrici e le testimonianze di incendi nei notiziari. Questi eventi, sebbene rari, si aggiungono alla disinformazione generale che potrebbe portare ad un rallentamento delle vendite e quindi ad un ulteriore stop alla transizione ecologica....


Leggi


La crisi dei componenti e il graduale aumento dei prezzi delle...


16/11/2022

Il costo di auto nuove o usate attualmente presentato dai concessionari e rivenditori sta raggiungendo picchi storici. Come può la scarsità di materiali compromettere a tal punto l'industria automobilistica e quali sono le conseguenze?

Come può la scarsità di materiali compromettere a tal punto l'industria automobilistica e quali sono le conseguenze?...


Leggi


Aumento del costo della ricarica: c'è ancora convenienza?


28/10/2022

Nei siti di informazione dilagano ricerche sulla effettiva convenienza della ricarica di auto elettriche con rincari dell'elettricità che a detta delle ricerche raggiungono il 160%. Qual è la verità sull'effettivo svantaggio e cosa può cambiare?

Nei siti di informazione dilagano ricerche sulla effettiva convenienza della ricarica di auto elettriche con rincari dell'elettricità che a detta delle ricerche raggiungono il 160%. Qual è la verità sull'effettivo svantaggio e cosa può cambiare?...


Leggi