• /
  • news
  • /
  • AUTO DA DONNE

AUTO DA DONNE


Tags: Auto

Ecco i modelli più graditi al pubblico femminile e, sorpresa, sul podio c’è la Mazda 3

 

Con il titolo di Women’s World Car of the Year 2019, la Mazda 3 guida la classifica delle auto più gradite alle donne grazie al design e alle caratteristiche tecniche, seguita “a ruota” dalla Mazda 2, scelta soprattutto da chi vive in città sia per il carattere “ibrido”, sia per le doti estetiche.

In classifica anche la DS3 Crossback, elegante, con tanta tecnologia, interni comodi e disponibile anche in versione elettrica.

Peugeot 208, l’auto dell’anno nel 2020, incontra il favore delle signore, ma anche del pubblico maschile, grazie allo stile e alla tecnologia Peugeot i-Cockpit di nuova generazione e al  digital display 3D che ne caratterizzano l’interno.

Continuano il loro successo al femminile anche la Opel Corsa e, soprattutto, la Citroën C3 che qualche anno fa uscì anche con l'iperfemminile versione Elle, in collaborazione con la nota testata francese.

Ford Puma è tra le preferite dalle donne che amano la posizione di guida rialzata e i motori ibridi, utilissimi nel traffico cittadino, mentre le sportive prediligono l’Audi A1 con la sua linea dinamica e raffinata e le prestazioni, appunto, sportive.

Nonostante il nome, la Mini Countryman, è molto apprezzata dalle signore perché coniuga spazio e versatilità, ha interni raffinati e curati nei dettagli, è agile e robusta.

Immancabile la 500, l’italiana per le italiane, che continua a riscuotere un grande successo in tutte le sue versioni, così come la Lancia Ypsilon, da anni tra le più gradite al pubblico femminile.

Continua a incontrare il gusto automobiliste anche la Mercedes Benz Classe A, che all’eleganza e alla cura dei dettagli unisce l’intelligenza artificiale rendendo la guida molto più piacevole e sicura.

La citycar Peugeot 108, sempre più piccola e scattante, oggi arricchita dal nuovo sistema infotainment Mirror Screen, non poteva mancare in classifica, mentre esplicitamente dedicata alle mamme sempre di fretta è la Ford Eco-Sport.

Last but not least, la Smart: piccola come poche, con cambio automatico, si parcheggia letteralmente ovunque e, nella nuova versione, è solo elettrica.




Articoli correlati

La crisi dei componenti e il graduale aumento dei prezzi delle...


16/11/2022

Il costo di auto nuove o usate attualmente presentato dai concessionari e rivenditori sta raggiungendo picchi storici. Come può la scarsità di materiali compromettere a tal punto l'industria automobilistica e quali sono le conseguenze?

Come può la scarsità di materiali compromettere a tal punto l'industria automobilistica e quali sono le conseguenze?...


Leggi


Aumento del costo della ricarica: c'è ancora convenienza?


28/10/2022

Nei siti di informazione dilagano ricerche sulla effettiva convenienza della ricarica di auto elettriche con rincari dell'elettricità che a detta delle ricerche raggiungono il 160%. Qual è la verità sull'effettivo svantaggio e cosa può cambiare?

Nei siti di informazione dilagano ricerche sulla effettiva convenienza della ricarica di auto elettriche con rincari dell'elettricità che a detta delle ricerche raggiungono il 160%. Qual è la verità sull'effettivo svantaggio e cosa può cambiare?...


Leggi


Retrofit elettrico tra gli incentivi: di cosa si tratta?


21/10/2022

La conversione dell'auto in elettrico è una tecnica in fase di diffusione e in costante miglioramento. Con l'inclusione di questo nuovo servizio tra gli incentivi, sarà forse un'innovazione determinante per un traffico più ecologico?

La conversione dell'auto in elettrico è una tecnica in fase di diffusione e in costante miglioramento. Con l'inclusione di questo nuovo servizio tra gli incentivi, sarà forse un'innovazione determinante per un traffico più ecologico?...


Leggi