• /
  • news
  • /
  • A Francoforte Facebook all'attacco dell'automotive

A Francoforte Facebook all'attacco dell'automotive


Tags: Curiosità

Tra social e guida autonoma, aziende hi-tech protagoniste

L'avvento di internet nell'automotive sta portando una serie di novità per i viaggiatori. Scambiarsi informazioni tra passeggeri e tra veicoli, forme di intrattenimento e interconnesioni sociali saranno presto appannaggio di tutto il sistema trasporti. Facebook non si chiama fuori dai giochi, pensando già di porsi come il principale passatempo durante i viaggi a guida autonoma del futuro. Al Salone dell'auto di Francoforte Christoph Stadeler, Vertical Lead Automotive Global Business Marketing di Fb, svela i contorni della strategia che il social network creato da Mark Zuckerberg ha in serbo per le quattro ruote. ''Non costruiremo macchine - ha detto all'ANSA -, ma faremo un sacco di cose che porteranno beneficio al mondo della mobilità: possiamo unire le nostre forze con i Costruttori di veicoli per accelerarne il processo di digitalizzazione. Ne stiamo anche ridisegnando le strategie di marketing''. Prosegue Stadeler: ''Il nostro contributo all'industria dell'auto può vertere su vari aspetti: da come si costruiscono le vetture a come trovare partner, da come interagire con i fornitori a come parlare con i clienti''



Articoli correlati

Una Ferrari per bambini al prezzo di 120.000 euro


23/08/2021

Anche i ragazzini potranno avere una ferrari e non di quelle giocattolo!

La Ferrari ha creato un'auto giocattolo per ragazzini a partire da 14 anni, alla modica cifra di 120000€......


Leggi


L'hotel perfetto per gli appassionati di auto?


05/08/2021

C'è l'hotel perfetto per gli appassionati di auto? Sicuramente l'hotel V8 in Germania potrebbe essere un buon candidato.

Se sei appassionato di auto non puoi assolutamente perderti questo hotel, il V8 in Germania......


Leggi


La crisi dei mezzi di trasporto pubblici con il covid


22/07/2021

Gli italiani sono diffidenti nei confronti dell'uso del trasporto pubblico con la pandemia e sono inclini a utilizzare la propria auto come mezzo di trasporto preferito per i loro viaggi.

Con la pandemia l'utilizzo dei mezzi pubblici diminuisce, aumenta invece l'uso di macchine proprie e a noleggio....


Leggi